01:24 25 Novembre 2020
Politica
URL abbreviato
6214
Seguici su

La cancellazione del regime dei visti deve valere non solo per i cittadini turchi, ma anche per i russi, ritiene il relatore dell'annuale conferenza sulla sicurezza di Monaco Wolfgang Ischinger.

Secondo lui, questo permetterà ai cittadini russi di viaggiare liberamente nei Paesi dell'Unione Europea e prendere parte ai programmi di scambio scientifico e didattico.

"Abbiamo bisogno di triplicare, quadruplicare i programmi di studio per i cittadini della Russia… Abbiamo bisogno di eliminare le restrizioni sui visti, non solo per i turchi, ma anche per i cittadini russi", — ha affermato Ischinger, intervenendo al forum multimediale di "Deutsche Welle".

Secondo il politica, la UE ha molti programmi di ricerca, ma non saranno mai pienamente realizzati finché "non ci sarà uno spazio multimediale europeo unificato."

"Questo porterà più persone a condividere informazioni e conoscenze", — ha detto Ischinger.

In precedenza la Commissione Europea aveva proposto l'esenzione dal visto per i cittadini ucraini, turchi, georgiani e del Kosovo. Tuttavia in occasione del vertice dei ministri degli Interni dei Paesi della UE non è stato possibile raggiungere un accordo comune su questo tema.

Correlati:

"La UE ha ragioni per ritardare l'abolizione del visto all'Ucraina"
La Commissione Europea propone l'abolizione del visto per gli ucraini
UE può abolire il visto all'Ucraina ma stop se afflusso massiccio di migranti
Europarlamento sospende lavori su dossier per abolizione del visto per la Turchia
Tags:
Schengen, Società, Visto, Unione Europea, Wolfgang Ischinger, UE
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook