05:31 24 Ottobre 2018
Recep Tayyip Erdogan

Guardian: nuova legge di Erdogan ha stroncato speranze della Turchia di entrare nella UE

© AP Photo / Francois Mori
Politica
URL abbreviato
4160

Dopo la firma del presidente Erdogan della legge sulla revoca dell'immunità parlamentare, si sono polverizzate tutte le possibilità che la Turchia attuale diventi una democrazia di tipo occidentale, ritiene l'editorialista del "Guardian" Simon Tisdall.

"Ci si attende che la leadership turca distrugga l'opposizione parlamentare, che contrasta il partito neo-islamico di Erdogan. Le nuove misure permetteranno di perseguire i deputati d'opposizione per motivi politici. L'obiettivo principale è il Partito Democratico del Popolo, che Erdogan accusa di essere coinvolto in attività terroristiche, tuttavia sono nel mirino anche altri partiti di opposizione", — constata l'editorialista.

Secondo Tisdall, dopo aver firmato la nuova legge, Erdogan ha privato la Turchia delle residue possibilità di entrare nell'Unione Europea nel breve periodo. Inoltre, prosegue l'editorialista, forse in questo modo il capo di Stato ha seppellito la democrazia laica in Turchia ed ha aperto la strada per l'intensificazione del conflitto armato con i movimenti curdi.

Allo stesso tempo, aggiunge il giornalista, i Paesi europei con il sostegno degli Stati Uniti continuano a fare pressione su Erdogan per costringerlo ad abbandonare la sua campagna contro i curdi. Tuttavia questa legge minaccia l'idea stessa di adesione del paese alla UE in futuro.

"I Paesi europei leader come la Francia e la Germania sono fermamente contrari all'ingresso della Turchia. Hanno fatto sapere che, se necessario, potranno ricorrere al loro diritto di veto," — osserva il Guardian.

Il 7 giugno Erdogan ha firmato la legge che toglie l'immunità parlamentare.

Correlati:

Assad: Erdogan è un fascista
Erdogan si scaglia contro il Bundestag e minaccia l’Europa
Ex miss Turchia condannata per una poesia satirica su Erdogan
Welt: Erdogan ha fregato l’intera Europa, ma ha rovinato la Turchia
Tags:
Curdi, Immunità, Opposizione, politica interna, governo, Unione Europea, Recep Erdogan, UE, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik