04:52 11 Dicembre 2017
Roma+ 15°C
Mosca+ 2°C
    Anders Fogh Rasmussen

    Rasmussen: rammaricato dal rafforzamento della NATO ad est, ma lo sostengo

    © Sputnik. Alexandr Maksimenko
    Politica
    URL abbreviato
    15212

    L'ex segretario generale della NATO e consigliere del presidente ucraino Anders Fogh Rasmussen si rammarica per il rafforzamento del fianco orientale della NATO, tuttavia lo ritiene necessario e sostiene queste misure, ha dichiarato a RIA Novosti.

    "Devo dire, quando guardo indietro, penso che abbiamo fatto la cosa giusta, quando abbiamo reagito all'aggressione della Russia contro l'Ucraina adottando le misure di difesa. Non intraprendiamo alcuna azione offensiva contro la Russia. La NATO non costituisce una minaccia per la Russia", — ha detto Rasmussen.

    Ha osservato che i Paesi membri dell'Alleanza Atlantica devono adempiere agli obblighi di proteggere gli alleati da qualsiasi attacco.

    "Pertanto alla luce dell'aggressione della Russia contro l'Ucraina abbiamo bisogno di adattarci alla situazione e collocare più risorse nei tre Paesi Baltici, Romania, Bulgaria e Polonia, tutti Stati al confine con la Russia. Lo dico con rammarico, ma è così," — ha dichiarato l'ex segretario generale della NATO.

    Tuttavia, Rasmussen ha sottolineato che "ci sono questioni da decidere in modo più efficace nella cooperazione tra la NATO e la Russia." Secondo lui, la NATO potrà ristabilire la cooperazione pratica con la Russia su questioni di interesse reciproco solo dopo la risoluzione del conflitto in Ucraina.

    In precedenza Mosca ha più volte affermato di non essere coinvolta negli eventi nel Donbass e di non essere una parte nel conflitto interno ucraino, ma di essere interessata al superamento della crisi politica ed economica dell'Ucraina.

    Correlati:

    Nato-Ue, Polonia: Russia è mal di testa dell'Europa per sua politica "aggressiva"
    Lavrov sicuro, Russia ha diritto a reagire adeguatamente ad espansione NATO
    La Polonia ospita le esercitazioni NATO più grandi nella storia del Paese
    Hollande: il sistema anti-missile USA è difesa NATO e non è diretto contro la Russia
    Los Angeles Times sicuro, Russia ha ragione su promesse infrante di NATO e USA
    Tags:
    Difesa, Sicurezza, Geopolitica, NATO, Anders Fogh Rasmussen, Europa orientale, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik