16:01 11 Aprile 2021
Politica
URL abbreviato
522
Seguici su

L'agenzia di stampa Usa rivede i propri calcoli sul numero di delegati già assegnati tra l'ex first lady e lo sfidante Bernie Sanders, e annuncia la sua vittoria alla vigilia dell'ultimo super tuesday.

"E' un momento storico senza precedenti".

E' stato questo il primo commento di Hillary Rodham Clinton, alla notizia diffusa poche ore fa dall'Associated Press. Secondo l'agenzia di stampa Usa infatti, la Clinton avrebbe già il numero di delegati necessari a strappare la nomination democratica per correre il prossimo novembre per la Casa Bianca. L'annuncio arriva a poche ore dall'apertura dei seggi per le votazioni primarie in sette Stati, tra cui New Jersey e soprattutto California, nell'ultimo super martedì elettorale prima delle convention. Lo sfidante dell'ex first lady, Bernie Sanders però non molla e attacca i media americani, a suo avviso schierati con la Clinton.

"E' spiacevole  ha detto Sanders — come i media stanno ignorando la richiesta della commissione nazionale del partito democratico di aspettare quest'estate per la conta dei super delegati".

La Clinton infatti, avrebbe superato la quota 2.383 tra delegati e cosiddetti super delegati, ossia quei membri del partito che hanno diritto di voto i convention pur non avendo preso parte alle primarie. 

Correlati:

Peskov commenta dichiarazione di Hillary Clinton
Trump: Hillary Clinton deve andare in galera
Primarie Usa, le accuse a Clinton e Trump
Tags:
Primarie presidenziali USA, Hillary Clinton, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook