16:18 21 Settembre 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 15°C
     I leaders di G7  fanno tradizionale foto di gruppo dopo i colloqui

    G7, Cameron: A giugno il rinnovo delle sanzioni nei confronti della Russia

    © AP Photo/
    Politica
    URL abbreviato
    701593148

    “L'Ucraina è vittima di un’aggressione effettuata con il sostegno russo. Non dobbiamo mai dimenticarci questo fatto”. Stop “solo quando verranno pienamente attuati gli accordi di Minsk”.

    Il G7 ha deciso che le sanzioni contro la Russia saranno estese nel mese di giugno.

    Lo ha confermato il primo ministro britannico David Cameron.

    "Sulla Russia, il G7 ha concordato l'importanza vitale del rinnovo delle sanzioni nel mese di giugno. L'Ucraina è vittima di un'aggressione effettuata con il sostegno russo. Non dobbiamo mai dimenticarci questo fatto. E per il G7 è chiaro che le sanzioni esistenti devono rimanere in vigore finché non verranno pienamente attuati gli accordi di Minsk. Credo sia una decisione importante", ha detto Cameron in una conferenza stampa dopo il vertice G7 in Giappone.

    Correlati:

    La proroga delle sanzioni UE e la miopia dell’Italia
    Steinmeier: in UE cresce l’opposizione alla proroga delle sanzioni
    Tusk: L’UE ha una precisa posizione riguardo le sanzioni contro la Russia
    Tags:
    Rinnovo sanzioni, vertice, G7, David Cameron, UE, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik