11:33 09 Agosto 2020
Politica
URL abbreviato
15217
Seguici su

Il presidente dell'Ucraina Petr Poroshenko afferma che il suo Paese è il baluardo dell'Europa "dalle barbarie, dalla tirannia e dal terrorismo". Lo ha dichiarato in occasione della cerimonia di alzabandiera dell'Unione Europea in occasione della Giornata dell'Europa, riporta il canale televisivo "112 Ukraina".

"Noi ucraini siamo ora in prima linea nella difesa della civiltà europea", — ha detto.

Ritiene inoltre che l'Ucraina diventerà membro della UE e alla lingua ucraina verrà dato lo status di lingua ufficiale della UE.

"Sono sicuro che un giorno i migliori cittadini ucraini troveranno posto al Parlamento europeo, nella Commissione Europea e nelle istituzioni europee, sarà il giorno in cui l'Ucraina avrà il suo meritato posto tra gli Stati membri dell'Unione Europea", — ha detto.

Le autorità di Kiev costantemente dichiarano pubblicamente che l'Ucraina diventerà membro dell'Unione Europea nei prossimi anni.

Tuttavia, secondo il presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker, questo scenario non sarà possibile nei prossimi 20-25 anni.

Correlati:

Poroshenko esorta il G7 a prolungare le sanzioni contro la Russia
Poroshenko: via dalle carte geografiche dell'Ucraina i nomi russi e sovietici
Poroshenko insiste: forze armate di Kiev hanno fermato il più grande esercito in Europa
Accordo tra Poroshenko e Biden per 3° tranche di aiuti finanziari USA all'Ucraina
Mosca commenta le parole di Poroshenko sul "forte e patriottico esercito ucraino"
Poroshenko riscrive la storia: senza Ucraina nessuna vittoria sul nazismo
Tags:
Politica Internazionale, Russofobia, Unione Europea, Europa, UE
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook