09:49 21 Gennaio 2018
Roma+ 11°C
Mosca-5°C
    Viktor Yanukovych, ex-presidente ucraino

    Tribunale di Kiev dice sì ad interrogatorio ex presidente Yanukovych in videoconferenza

    © Sputnik. Andrei Mosienko
    Politica
    URL abbreviato
    0 60

    Vitali Serdyuk, avvocato dell'ex presidente ucraino Viktor Yanukovych, ha detto che i giudici del tribunale di Kiev hanno deciso di rivolgersi a Mosca per interrogare l'ex capo di Stato in videoconferenza.

    "Il tribunale distrettuale di Svyatoshinsky (Kiev) ha accettato l'istanza della difesa per interrogare Yanukovych in videoconferenza, i giudici hanno deciso di rivolgersi con la corrispondente richiesta al ministero della Giustizia dell'Ucraina che a sua volta deve inoltrare l'istanza al ministero della Giustizia della Federazione Russa per organizzare l'interrogatorio in videoconferenza," — ha detto Serdyuk, segnala RIA Novosti.

    Inoltre, secondo l'avvocato, Yanukovych "ha non cambiato la sua cittadinanza: è un cittadino ucraino e non ha ottenuto il passaporto russo."

    A gennaio l'avvocato di Yanukovych Vitali Serdyuk aveva riferito che il suo cliente avrebbe voluto ritornare in Ucraina, ma teme per la sua vita a seguito della riluttanza delle autorità e del ministero dell'Interno di perseguire chi lo minaccia. Tuttavia Yanukovych non è ricercato a livello internazionale e ha il diritto di muoversi liberamente in tutto il mondo.

    Correlati:

    Yanukovych propone di risolvere il problema del Donbass con la federalizzazione
    L’UE potrebbe ritirare le sanzioni contro Yanukovych per via dell’inattività di Kiev
    Tags:
    Giustizia, Maidan, Viktor Yanukovych, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik