Widgets Magazine
21:34 18 Luglio 2019
Presidente turco Recep Tayyip Erdogan

Erdogan avverte la UE sull'abolizione dei visti alla Turchia: "facciamo a modo nostro"

© AFP 2019 / Adem Altan
Politica
URL abbreviato
5014

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha espresso una decisa contrarietà alla proposta all'indirizzo di Ankara di cambiare la legge sulla lotta al terrorismo, dal momento che la Turchia si trova sotto la minaccia terroristica, riporta la "Reuters".

"L'Unione Europea ci ha chiesto di modificare la nostra legislazione antiterrorismo. Ci dispiace, ma facciamo a modo nostro, e voi col vostro", — Erdogan ha detto nel suo discorso che è stato trasmesso dai canali televisivi locali.

In precedenza Erdogan aveva affermato che l'esercito turco avrebbe continuato a colpire le posizioni dei terroristi dello "Stato Islamico" (Daesh) in risposta al lancio di razzi dal territorio siriano. La città turca di Kilis, situata al confine con la Siria, nell'ultimo periodo è stata spesso attaccata con i razzi.

Mercoledì scorso la Commissione Europea ha proposto all'Europarlamento e al Consiglio d'Europa di eliminare i vincoli sui visti per i cittadini turchi, se Ankara avesse realizzato le restanti cinque condizioni entro la fine di giugno.

Queste misure includono misure per prevenire la corruzione, negoziati per un accordo operativo con l'Europol, la cooperazione giudiziaria con tutti i Paesi membri, portare le norme per la protezione dei dati in linea con gli standard europei e la revisione della normativa in materia di lotta contro il terrorismo.

Correlati:

"Erdogan scarica la colpa della crisi con la Russia sul premier Davutoglu"
Turchia, divergenze con Erdogan: potrebbe dimettersi oggi il premier
Stern: Erdogan ha mostrato la sua vigliaccheria
Erdogan considera provocatoria la risoluzione europea sulla Turchia
“Erdogan ha litigato con tutti, non distingue i nemici dagli amici”
“Paesi della UE in ginocchio davanti ad Erdogan”
Per il Guardian “Erdogan umilia la UE e resta impunito”
Tags:
Schengen, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Visto, Europarlamento, Consiglio d'Europa, Commissione Europea, Unione Europea, Recep Erdogan, UE, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik