Widgets Magazine
16:09 22 Settembre 2019
Republican presidential candidates, businessman Donald Trump and Republican presidential candidate, Sen. Ted Cruz, R-Texas, argue a point during a Republican presidential primary debate at Fox Theatre, Thursday, March 3, 2016, in Detroit.

Primarie Usa, Trump vince in Indiana e Cruz si ritira

© AP Photo / Paul Sancya
Politica
URL abbreviato
481
Seguici su

Ancor prima del decisivo voto del prossimo 7 giugno in California, il principale sfidante di Donald Trump sospende la propria campagna nella corsa per la nomination repubblicana.

Donald Trump è sempre più vicino alla candidatura repubblicana per le prossime elezioni presidenziali negli Usa. Ottenendo tutti e 51 i delegati nelle primarie dello Stato dell'Indiana svoltesi questa notte, il miliardario americano ha superato il tetto dei mille delegati e "vede" la nomination, soprattutto per la sospensione della campagna da parte di Ted Cruz, unico rivale ancora in grado di impensierire Trump.

Il senatore texano, fermatosi ieri al 36% di voti a fronte del 53% di Trump, si ritira così dalla competizione prima ancora dell'importante voto in California, previsto per il prossimo 7 giugno, e lascia solo John Kasich, terzo competitor mai ritiratosi nonostante il larghissimo distacco che lo separa da Trump. Nei suoi piani, dichiarati da tempo, il tentativo di non far raggiungere a Trump i 1.247 delegati necessari per ottenere la nomination, per poi cercare di convincere il partito nel corso della convention di Cleveland. In quella sede infatti, i delegati sono obbligati a votare il candidato con cui sono stati eletti alle primarie soltanto nel primo scrutinio.

Nel partito democratico il voto in Indiana ha visto la vittoria di Bernie Sanders, che recupera tuttavia solo 4 delegati a Hillary Clinton, sempre in vantaggio, per via del criterio proporzionale con cui vengono assegnati i delegati in questo Stato. 

Correlati:

Primarie Usa, i sondaggi dicono Trump-Clinton
Trump: impedire che la Cina continui a ‘stuprare’ l’America
La politica estera di Trump è il motivo per cui dovremmo tifare per lui
Tags:
Elezioni negli USA, Elezioni primarie, elezioni presidenziali, Elezioni, Bernie Sanders, Hillary Clinton, John Kasich, Ted Cruz, Donald Trump, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik