00:10 20 Novembre 2019
Politica

Kiev pronta ad elaborare una legge sulle elezioni nel Donbass

Politica
URL abbreviato
607
Seguici su

Le autorità ucraine sono pronte a sviluppare una legge sulle elezioni nei territori non controllati del Donbass in estate, ha dichiarato il vice ministro degli Esteri ucraino Vadim Pristayko in un'intervista con la radio "Voice of America".

"Siamo pronti a sviluppare e concordare questa legge, affinchè in base ad essa preferibilmente questa estate si svolgano le elezioni per avere i rappresentanti legittimi di Lugansk e Donetsk per poter negoziare con loro" — Pristayko ha detto, segnala RIA Novosti.

Secondo il diplomatico, l'unica opportunità di Kiev per negoziare con il Donbass è "avere rappresentanti legittimi" nella regione.

In precedenza il portavoce del Dipartimento di Stato USA Mark Toner aveva detto che Washington auspicava le elezioni nel Donbass, ma solo se fossero stati conformi alle norme internazionali e alla Costituzione ucraina.

Il 20 aprile l'Ucraina aveva segnalato l'impossibilità di finanziare le elezioni del Donbass.

Correlati:

ONU, Washington e Londra bloccano dichiarazione della Russia sull'Ucraina
OSCE rileva centinaia di esplosioni di granate nel Donbass nelle ultime 24 ore
Donbass, nella regione di Lugansk segnalati mercenari turchi tra forze di Kiev
Poroshenko aspetta missione di polizia dell'OSCE nel Donbass
Forze di Kiev intensificano i bombardamenti nel Donbass
Tags:
Accordi di Minsk, elezioni amministrative, Mark Toner, Vadim Pristayko, USA, Donbass
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik