18:28 22 Gennaio 2019
John Kasich

Primarie Usa, alleanza Cruz-Kasich contro Trump

© AFP 2018 / PAUL J. RICHARDS
Politica
URL abbreviato
236

In casa repubblicana i due inseguitori uniscono le forze contro il frontrunner, alla vigilia del voto in cinque Stati.

Hillary Clinton and Donald Trump
© REUTERS / Craig Lassig/Jay LaPrete
Ted Cruz e John Kasich sono "assolutamente disperati" e "matematicamente morti". Con il consueto lessico molto esplicito, Donald Trump ha commentato così l'accordo di desistenza stretto da Ted Cruz e John Kasich, i due candidati rimasti in corsa nel partito repubblicano Usa per la nomination alle presidenziali americane che, alla vigilia del voto in cinque Stati dell'est degli Stati Uniti, hanno annunciato un coordinamento delle rispettive campagne elettorali in Indiana, Oregon e New Mexico. L'obiettivo dichiarato è quello di non far raggiungere a Trump, dominatore di queste primarie repubblicane, la quota di 1.237 delegati necessaria al magnate newyorchese per aggiudicarsi la nomination.

Stanotte voto in Nord e Sud Connecticut, Rhode Island, Pennsylvania, Delaware e Maryland, anche in casa democratica, dove Hillary Clinton sembra favorita dai sondaggi. In palio 462 delegati, quando la distanza da Bernie Sanders è al momento inferiore ai 300 delegati. 

Correlati:

Primarie Usa, Cruz batte ancora Trump
Trump: NATO organizzazione obsoleta. Membri paghino alla pari con gli USA oppure lascino
Trump: Non sosterrò altri candidati repubblicani
Per Trump “un'idiozia” combattere contemporaneamente contro il Daesh e Assad
Tags:
Elezioni primarie, Donald Trump, Ted Cruz, John Kasich, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik