Widgets Magazine
13:40 22 Luglio 2019
Dmitry Peskov

Cremlino: Alleanza Atlantica continua ad essere minaccia per noi

© Sputnik . Iliya Pitalev
Politica
URL abbreviato
11152

Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov: Siamo visti come una minaccia. Queste affermazioni non si limitano solo alle parole, ma anche a passi concreti compiuti nel promuovere potenziale militare e portandolo vicino ai confini russi.

La Nato continua ad essere una minaccia per la Russia nonostante le recenti dichiarazioni del presidente degli Stati Uniti Barack Obama. Lo ha affermato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

"Per quanto riguarda chi è una minaccia per chi, allora non dovrebbe probabilmente essere dimenticato ciò che si è sentito costantemente negli ultimi anni sia da Bruxelles, sia dal quartier generale, sia dai membri della leadership di questa organizzazione: e cioè affermazioni secondo cui la Russia è vista come una minaccia. Queste affermazioni non si limitano solo alle parole, ma anche a passi concreti compiuti nel promuovere potenziale militare e portandolo più vicino ai confini russi. Ecco, questo caso è sufficiente a dimostrare che i fatti che sono evidenti", ha detto Peskov ai giornalisti.    

Correlati:

La Turchia svilupperà sistema anti missile da integrare alla NATO
Georgia, Adesione alla NATO: la decisione non arriverà nel vertice del prossimo luglio
Incontro tra Obama e Merkel: Ucraina, Siria e NATO i temi principali discussi
Portale americano rivela dettagli della supremazia militare della Russia sulla NATO
Obama vuole spingere la Germania a rafforzare fianco orientale della NATO
Filorussi di Donetsk rispondono ad Obama: NATO inutile nel Donbass
Tags:
Minaccia, NATO, Dmitry Peskov, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik