12:13 22 Gennaio 2021
Politica
URL abbreviato
303
Seguici su

La decisione sarebbe legata a motivi di sicurezza legati ad importanti eventi come il vertice Nato di Varsavia e la Giornata mondiale della gioventù vicino Cracovia

La Polonia potrebbe introdurre controlli alle frontiere con i vicini Stati membri dell'Ue per un periodo compreso dal 4 luglio al 2 agosto per migliorare la sicurezza durante gli eventi internazionali che si svolgeranno nello paese orientale.

 

Muro tra Polonia e Ucraina
© Sputnik . Vitaly Podvitsky
Muro tra Polonia e Ucraina

Lo ha riferito l'emittente televisiva TVN24 ricordando che ad inizio aprile il ministro degli Interni polacco Mariusz Blaszczak aveva aperto a questa possibile dal 2 al 31 luglio per garantire la sicurezza dei partecipanti al vertice Nato di Varsavia e alla Giornata mondiale della gioventù vicino Cracovia.

Il ministro aveva ricordato poi che misure simili erano state introdotte nel 2012, quando la Polonia e l'Ucraina ospitarono Euro 2012.

L'emittente televisiva ha citato una bozza di progetto del ministero degli Interni polacco, precisando che controlli — ai confini con Germania, Slovacchia, Repubblica Ceca e Lituania — sarebbero tenuti da speciali pattuglie mobili della Guardia di frontiera polacca su base casuale per impedire a persone, che possono violare l'ordine pubblico, di entrare nel paese.

Correlati:

La Polonia sostiene il prolungamento delle sanzioni contro la Russia
Polonia: Dopo Bruxelles stop ai migranti
Muro tra Polonia e Ucraina
Tags:
Controllo alle frontiere, Vertice NATO, NATO, Il Ministro degli Interni polacco, UE, Polonia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook