15:35 19 Settembre 2017
Roma+ 22°C
Mosca+ 13°C
    Migranti

    Migranti, Juncker a Renzi: Ok piano italiano

    © AP Photo/
    Politica
    URL abbreviato
    319207

    Il presidente della Commissione Ue scrive al premier italiano: solo un forte approccio a livello europeo può risolvere la crisi.

    Dopo l'appoggio ricevuto da diverse cancellerie europee, il Migration Compact italiano incassa l'apprezzamento della Commissione Ue con una lettera indirizzata dal presidente Jean Claude Juncker al premier italiano Matteo Renzi. Nella lettera oltre all'ok della Commissione per l'approccio italiano alla crisi dei migranti, anche la conferma che nel Consiglio Europeo del 28 e 29 giugno prossimi l'argomento sarà in agenda per avviare la discussione.

    Juncker ha sottolineato come la Commissione si fosse già mossa nella direzione di un sostegno finanziario all'Africa come principale deterrente all'esodo che negli ultimi mesi ha raggiunto ritmi insostenibili. Lo scorso agosto a Malta, ha ricordato Juncker nella lettera, la creazione del Eu-Africa Trust Fund aveva già aperto la strada, con la creazione di un fondo da 1,8 miliardi di euro.

    Il piano che potrebbe scaturire dall'impulso italiano avrebbe un costo di 10 miliardi di euro e dopo il no tedesco agli eurobond, seguito dalla chiusura italiana all'ipotesi di Berlino di aumentare le accise sui carburanti, la Commissione potrebbe recuperare i fondi dal bilancio comunitario, con l'uso di strumenti che il portavoce della Commissione Ue Margaritis Schinas ha definito "creativi", senza ricorrere necessariamente all'emissione di eurobond.     

    Correlati:

    Ankara: Senza sblocco Ue sui visti turchi, salta accordo sui migranti
    Migranti, 400 somali dispersi nel Mediterraneo
    Migranti: Italia è il paese che ha registrato il maggior numero di arrivi questa settimana
    Tags:
    Crisi dei migranti, Jean-Claude Juncker, Matteo Renzi, UE, Italia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik