19:09 19 Aprile 2019
Spain's Industry Minister Jose Manuel Soria (C) arrives for an event in Madrid, Spain, April 13, 2016

Panama Papers, si dimette ministro spagnolo per l'Industria

© REUTERS / Andrea Comas
Politica
URL abbreviato
0 0 0

L'ormai ex ministro spagnolo Jose Manuel Soria lascia le funzioni nel governo Rajoy, già dimissionario, dopo la scoperta del suo diretto coinvolgimento nelle carte dello studio Mossack Fonseca: lascio la politica.

Era considerato l'uomo forte del Partito Popolare spagnolo alle isole Canarie Jose Manuel Soria, ormai ex ministro per l'Industria ed il Turismo nel governo uscente guidato da Mariano Rajoy in Spagna. Dopo alcuni tentativi di svincolarsi da eventuali responsabilità dirette, Soria ha ceduto alle pressioni della stampa spagnola, annunciando ieri le proprie dimissioni dall'incarico. In realtà tecnicamente quella di Soria è una rinuncia all'esercizio delle funzioni da ministro, essendo il governo Rajoy n carica solo per la cosiddetta normale amministrazione, dopo le elezioni di dicembre a cui è seguito il perdurante stallo politico spagnolo.

Con una lettera in cui confessa le proprie responsabilità, in un primo momento negate, l'ex ministro Soria ha affermato di avere intenzione di lasciare anche l'attività politica, ammettendo di aver arrecato un danno all'immagine del proprio partito e di non aver fornito informazioni esaustive sulle sue attività offshore.

Correlati:

Panama Papers, la difesa di Cameron
Panama Papers: la guerra ibrida prende una piega inaspettata
Panama Papers, si dimette premier Islanda
Tags:
Panama Papers, Scandalo, Dimissioni, Jose Manuel Soria, Spagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik