08:41 21 Giugno 2018
Polizia frontiera ai Curili

Russia-Giappone, venerdì riunione tra Lavrov e Kishida: focus su Curili

© Sputnik . Yuriy Somov
Politica
URL abbreviato
151

La disputa territoriale sulle isole Curili ha impedito a Mosca e Tokyo di firmare un trattato di pace dopo il secondo conflitto mondiale

Il governo giapponese spera di affrontare il tema del trattato di pace con la Russia — mettendo una fine formale alla Seconda Guerra Mondiale — nel corso di una riunione dei ministeri degli Esteri che si terrà questa settimana.

Il Premier russo Dmitry Medvedev ha visitato Curili in agosto 2015
© Sputnik . Dmitry Astakhov
Il Premier russo Dmitry Medvedev ha visitato Curili in agosto 2015

Lo ha detto il capo di gabinetto giapponese Yoshihide Suga.

Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov, che sarà a Tokyo questo venerdì, ha detto che il trattato di pace tra la Russia e il Giappone non può essere ridotto a dispute territoriali.

Il suo omologo giapponese Fumio Kishida ha al contrario dichiarato che nella sua interpretazione "il problema del trattato di pace non è altro che la questione dei territori settentrionali".

L'obiettivo della riunione Lavrov-Kishida è quello di preparare i contatti al più alto livello, come concordato dai leader dei due paesi, il presidente russo Vladimir Putin e il primo ministro giapponese Shinzo Abe.

La disputa territoriale sulle isole Curili ha impedito alla Russia e al Giappone di firmare un trattato di pace dopo il conflitto mondiale.

Correlati:

Isole Curili, la Russia “perplessa” per la reazione giapponese
Russia, nelle Isole Curili potrebbero essere costruite basi della Flotta del Pacifico
La Russia rifiuta ad avviare negoziati col Giappone sulle isole Curili
Tags:
trattato di pace, Seconda Guerra Mondiale, Il Ministero degli Esteri della Russia, Fumio Kishida, Sergej Lavrov, Giappone, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik