01:26 18 Agosto 2017
Roma+ 25°C
Mosca+ 18°C
    Il candidato presidenziale peruviano Keiko Fujimori

    Perù, la figlia di Fujimori al ballottaggio presidenziale

    © REUTERS/ Mariana Bazo
    Politica
    URL abbreviato
    0 13713

    Quasi il 40% dei voti per la figlia dell'ex presidente peruviano, che vince il primo turno e sfiderà Kuczynski al ballottaggio di giugno.

    La figlia dell'ex presidente peruviano Alberto Fujimori, in carcere dal 2009 dove sta scontando una condanna a 25 anni per violazione dei diritti umani, si è imposta nel primo turno delle elezioni presidenziali peruviane. Con il 39,2% di voti Keiko Fujimori, guida del partito Fuerza Popular, sfiderà al ballotaggio Pedro Kuczynski, economista della Banca Mondiale e considerato dagli analisti come il candidato favorito dai mercati finanziari.

    Il prossimo 5 giugno il ballottaggio, ultimo decisivo capitolo di una campagna elettorale presidenziale privata da due candidati per irregolarità segnalate dalla commissione elettorale peruviana. Uno di loro, Julio Guzman, di Todos el Perù, era forse il più accreditato rivale della Fujimori per la carica di presidente ma era stato escluso a due mesi dal voto di domenica per irregolarità nella sua iscrizione. 

    Correlati:

    Renzi in Perù: Italia è tornata, le cose cambiano
    Tags:
    elezioni presidenziali, Fuerza Popular, Pedro Kuczynski, Keiko Fujimori, Alberto Fujimori, Perù
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik