11:01 29 Novembre 2020
Politica
URL abbreviato
9231
Seguici su

Il periodo di incertezza nella politica internazionale continua, la situazione globale resta controversa, ha osservato il ministro degli Esteri russo. Secondo Lavrov, questa tendenza si riflette nella nuova edizione della concezione della politica estera nazionale in corso di elaborazione su disposizione del presidente Putin.

Il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov ha dichiarato che su disposizione del presidente Putin viene elaborata una nuova edizione della concezione della politica estera della Russia.

Lo ha affermato durante il suo intervento nell'assemblea del Consiglio sulla politica estera e di difesa.

Secondo Lavrov, "prosegue il periodo di incertezza sulla scena internazionale e rispondere immediatamente in un colpo solo a tutti le questioni o inventare una sorta di formula magica capace di risolvere qualsiasi problema è impossibile, soprattutto nell'attuale controverso mosaico del contesto globale".

"Ciononostante, naturalmente, la tendenza generale è visibile e tutti questi trend cerchiamo di rifletterli nei nostri documenti fondamentali della dottrina. Sono sia la strategia di sicurezza nazionale della Russia, sia la concezione della politica estera della Russia," — ha osservato.

Si tratta di una transizione verso una nuova politica mondiale policentrica, su cui "si dovrebbero idealmente basare i rapporti dei principali centri di potere nell'interesse della soluzione congiunta dei problemi globali", Lavrov ha aggiunto.

"Questa visione è condivisa da molti Paesi, anche se come in tutte le precedenti tappe della storia, nella politica internazionale non esiste nessun tipo di automatismo e non vi è alcuna garanzia che prevarrà il vettore positivo," — ha dichiarato il capo della diplomazia russa.

 

L'ultima volta che la concezione della politica estera della Russia è stata aggiornata è stato nel 2013.

Correlati:

Lavrov: dinnanzi al terrorismo Russia spera che Europa rinunci a giochi geopolitici
Lavrov: la Russia risponderà duramente a qualsiasi azione USA “non amichevole”
Lavrov: la Russia orientata a rafforzare le relazioni economiche con la Cina
Lavrov: la Russia non vuole lo scontro né con USA né con UE né con NATO
Russia sicura, USA continuano a sviluppare concezione di “attacco globale”
Tags:
Geopolitica, Politica Internazionale, Difesa, Diplomazia Internazionale, Sicurezza, Il Ministero degli Esteri della Russia, Vladimir Putin, Sergej Lavrov, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook