Widgets Magazine
20:44 20 Ottobre 2019
Le bandiere dell'UE e della Serbia

Serbia, Dacic: sì adesione a Ue ma non a scapito dei rapporti con Russia

© Sputnik . Ruslan Krivobok
Politica
URL abbreviato
9133
Seguici su

La Serbia è interessata a far parte dell'Unione europea, ma non a scapito delle sue relazioni con la Russia.

Lo ha detto il ministro degli Esteri della Serbia Ivica Dacic.

"Abbiamo già detto che vogliamo diventare un membro dell'Unione europea, questo è nel nostro interesse. Noi siamo un paese che appartiene sia geograficamente che politicamente a questa parte d'Europa, ma questo non può avvenire a scapito delle nostre buone relazioni con la Federazione russa", ha detto Dacic in una conferenza stampa congiunta con il suo omologo russo Sergei Lavrov.

Dacic ha anche osservato che la Serbia non ha alcuna intenzione di aderire alla Nato.

"La Serbia attua una politica di neutralità militare. Noi non intendiamo aderire alla Nato. La nostra cooperazione con la Nato rimane a livello di partenariato per la pace", ha aggiunto.    

Correlati:

Manifestazioni anti Nato in Serbia
Presidente Serbia: gratitudine alla Russia per la lotta contro il Daesh
Mosca commenta con scherno i tentativi della NATO di “sedurre” la Serbia
Tags:
Cooperazione, Cooperazione con la Russia, ingresso nella NATO, ingresso in UE, Ivica Dačić, Russia, UE, Serbia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik