09:20 29 Giugno 2017
Roma+ 26°C
Mosca+ 20°C
    Il personale tecnico nella base aerea Hmeimim in Siria dove si trovano gli aerei russi.

    Arrivati a Palmira gli sminatori russi

    © Sputnik. esclusiva, Dmitriy Vinogradov
    Politica
    URL abbreviato
    41048130

    I militanti del Daesh, prima di ritirarsi, hanno riempito tutta la città di mine antiuomo.

    Il primo gruppo di esperti russi è arrivato alla base aerea di Hmeimim in Siria per assistere le operazioni di sminamento a Palmira.

    Lo ha annunciato il servizio stampa del ministero della Difesa russo.

    "Oggi, la prima parte del gruppo delle forze armate russe è arrivato alla base aerea Hmeimim in Siria per partecipare allo sminamento della parte storica della città di Palmira", ha detto il servizio stampa in un comunicato.

    .Il palazzo di Mamluk-era a Palmyra danneggiato dagli estremisti
    © AP Photo/ SANA
    Il palazzo di Mamluk-era a Palmyra danneggiato dagli estremisti

    Presenti anche unità cinofile. Domenica scorsa, l'esercito siriano supportato dalle milizie e dalle forze aerospaziali russe hanno riconquistato la città storica, sotto il controllo del Daesh per circa un anno.

    Prima del ritiro, i terroristi hanno disseminato di mine antiuomo tutta Palmira. L'esercito siriano ha già iniziato le operazioni di sminamento.

    Correlati:

    La Russia si prepara a sminare Palmira
    Palmira danneggiata ma ancora splendida
    Tags:
    Esercito russo, sminamento, Il Ministero della Difesa, Palmira, Siria, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik