23:09 13 Novembre 2019
Migranti al confine austriaco-tedesco

Germania, Migranti: diminuito il flusso dei profughi dopo la chiusura di rotta balcanica

© REUTERS / Michaela Rehle
Politica
URL abbreviato
214
Seguici su

Il numero totale dei migranti in Germania alla fine del 2016 sarebbero circa 500.000. Una stima in netto calo rispetto allo scorso anno che ha visto quasi 2 milioni di migranti

Il numero di migranti che arrivano in Germania è in calo da quando gli Stati dei Balcani occidentali hanno chiuso i loro confini. Tra il 18 e il 23 marzo la polizia tedesca ha registrato un totale di 808 profughi in arrivo, con una media di 135 persone al giorno.

Nel complesso, circa 109.000 immigrati sono arrivati ​​in Germania dall'inizio dell'anno, secondo la polizia.

Secondo la stima fatta dalla Bild, il numero totale dei migranti in Germania alla fine del 2016 sarebbero circa 500.000. Una stima in netto calo rispetto allo scorso anno che ha visto quasi 2 milioni di migranti.

Migranti in Macedonia
© Sputnik . Vitaly Podvitsky
Migranti in Macedonia

Tutta l'Europa è stata afflitta dalla crisi dei profughi per l'arrivo di centinaia di migliaia di migranti irregolari in fuga i loro paesi d'origine in Medio Oriente e Nord Africa per sfuggire alla violenza e alla povertà e alla ricerca di migliori condizioni di vita in Europa.

Molti dei migranti hanno sfruttato la rotta dei Balcani occidentali, che attraversa la Grecia. Il mese scorso, anche la Macedonia ha rifiutato l'ingresso ai migranti in arrivo sul suo confine con la Grecia, dopo altri paesi lungo la rotta migratoria dei Balcani chiuso i loro confini, e cioè la Serbia, Croazia, Slovenia e Austria.

Correlati:

La rotta balcanica è chiusa. Quale via per l'Europa troveranno i profughi?
Migranti, sigillata la rotta balcanica
La Macedonia apre le frontiere. L'esodo della rotta balcanica
Tags:
Migranti, Bild, Balcani, Germania
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik