20:11 18 Ottobre 2018
Il presidente siriano Bashar Assad

Segretario ONU Ban Ki-moon: il futuro di Assad nelle mani del popolo siriano

© Sputnik . Sergei Guneev
Politica
URL abbreviato
9140

Il futuro del presidente siriano Bashar Assad dovrebbe essere determinato dal popolo all'interno dei negoziati politici, ha dichiarato il segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon in un'intervista col tabloid tedesco “Bild”.

"Dobbiamo far continuare il dialogo politico tra le parti siriane. Se in questo caso saremo dipendenti dal futuro di un uomo, potrebbe disturbare il processo diplomatico. Il futuro del presidente Assad deve essere determinato dal popolo siriano nell'ambito dei negoziati politici", — ha detto il segretario generale, segnala RIA Novosti.

Ha aggiunto che la questione del futuro di Assad "è una delle più difficili."

Ban Ki-moon ha inoltre invitato tutti i partecipanti ai colloqui di Ginevra a "dimenticarsi degli interessi particolari e pensare al futuro del Paese e della gente."

In precedenza alcuni Paesi occidentali avevano dichiarato che Assad avrebbe dovuto lasciare la presidenza. Alcuni movimenti d'opposizione siriani ritengono basilare le dimissioni di Assad per trovare una soluzione politica. Mosca ha ripetutamente affermato che il futuro di Assad e della leadership siriana può essere determinato solo dal popolo siriano.

Correlati:

Negoziati Siria, opposizione avverte: impossibile periodo di transizione con Assad
Siria, Kerry a Lavrov: Urgente bisogno di progressi in transizione politica
Siria, i curdi spingono per la federalizzazione
Russia, Lavrov accusa la Turchia: viola la sovranità di Siria ed Iraq
Tags:
Pace, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Negoziati di Ginevra, ONU, Bashar al-Assad, Ban Ki-moon, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik