20:27 18 Luglio 2018
Crimea, Simferopoli festeggia un anno da citta russa

UE esorta i Paesi dell'ONU ad introdurre sanzioni contro la Russia per la Crimea

Politica
URL abbreviato
56170

L'Unione Europea invita gli Stati membri delle Nazioni Unite ad imporre sanzioni contro la Russia.

E' stato affermato in una dichiarazione del capo della diplomazia UE Federica Mogherini riguardante la Crimea pubblicata sul sito web della Commissione Esteri.

Il documento afferma che la UE resta fermamente impegnata per la sovranità e l'integrità territoriale dell'Ucraina e non riconosce la riunificazione della Crimea con la Russia.

"L'Unione Europea ribadisce che riconosce e continua a condannare questa violazione del diritto internazionale. Si tratta di una sfida diretta alla sicurezza internazionale, con gravi conseguenze per l'ordine giuridico internazionale che protegge l'unità e la sovranità di tutti gli Stati,"- si rileva nella dichiarazione della Mogherini.

Contemporaneamente si osserva che la UE continuerà ad aderire alla piena attuazione della sua politica di non riconoscimento anche attraverso le misure restrittive.

Correlati:

Un italiano su tre considera la Crimea parte della Russia
Candidato presidente in Austria: la Crimea non deve essere ridata all'Ucraina
“Investitori stranieri in Crimea nonostante le sanzioni”
Kiev, Yatsenyuk vuole riprendere controllo di Donbass e Crimea con aiuto Occidente
Putin sicuro, prima o poi i rapporti con l'Europa torneranno normali
Basta sanzioni, accettiamoci per quello che siamo
La Russia rivedrà i principi della cooperazione con la UE
Tags:
Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, sanzioni antirusse, ONU, Federica Mogherini, UE, Crimea, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik