19:55 16 Dicembre 2017
Roma+ 12°C
Mosca+ 5°C
    Big Ben, Londra

    Brexit, Russia: Mosca resta neutrale sulla questione

    © REUTERS/ Luke MacGregor
    Politica
    URL abbreviato
    351

    Lo scrive l’ambasciata russa a Londra in una nota. Il 2 marzo, il segretario agli esteri britannico aveva detto che la Russia è l’unica potenza al mondo a guardare con favore all’ipotesi Brexit.

    La Russia non ha alcuna opinione in merito all'eventualità di un'uscita della Gran Bretagna dall'Unione europea, al contrario di quanto affermato da alcune autorità britanniche. Lo ha fatto sapere l'ambasciata russa a Londra in una nota diffusa oggi in riferimento alle affermazioni fatte il 2 marzo scorso dal segretario agli esteri britannico Philip Hammond, secondo il quale la Russia sarebbe l'unica potenza al mondo a guardare con favore all'ipotesi Brexit

    "Vorremmo far sapere al popolo britannico che quelle affermazioni non hanno nulla a che vedere con la politica russa. Di fatto, il nostro governo non ha alcuna opinione in merito al posto della Gran Bretagna nell'Ue. Saranno i cittadini inglesi a decidere. Noi accetteremo qualsiasi risultato", si legge nella nota. 

    Secondo l'ambasciata russa, sarebbe il governo britannico ad avere interesse per delle instabili relazioni bilaterali con Mosca coinvolgendola nel dibattito Brexit in attesa del referendum che, il prossimo 23 giugno, attende i cittadini britannici.    

    Correlati:

    Parigi avvisa Londra: In caso di Brexit migranti Calais in UK
    Sindaco di Londra a favore della Brexit
    Brexit, Cameron: Combatterò per il Regno Unito
    Brexit: verso il summit decisivo
    Tags:
    geopolitica, Brexit, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik