Widgets Magazine
12:21 22 Luglio 2019
Marco Rubio e Donald Trump

Rubio contro Trump: Dialogo con mondo islamico

© AP Photo / Gary Coronado
Politica
URL abbreviato
232

Nell'ultimo dibattito televisivo il frontrunner repubblicano insiste: La maggioranza degli islamici ci odia. Rubio: distinguere tra islam moderato e radicale.

La questione islamica entra con forza nelle primarie americane per la Casa Bianca. Nel corso del dibattito TV svoltosi ieri a Miami, a pochi giorni dal delicato voto, tra gli altri, proprio in Florida e in Ohio, gli sfidanti di Donald Trump per la nomination repubblicana hanno provato ad impensierirlo, incalzandolo sullo scottante tema del rapporto del Paese con la religione islamica.

Rispondendo ad una domanda del del moderatore della Cnn riguardo a precedenti dichiarazioni rilasciate da Trump sul tema, il magnate americano ha ribadito il suo concetto: la maggioranza degli islamici odia l'America.

Sul medesimo argomento ha poi provato a dare una risposta Marco Rubio, senatore che ieri giocava "in casa" e che vede sempre più assottigliarsi le speranze di potere rientrare nella competizione per ambire alla presidenza degli Stati Uniti.

"E' importante — ha detto Rubio — distinguere tra un Islam moderato ed uno radicale".

A sostegno della sua tesi poi, il senatore della Florida ha sottolineato la massiccia presenza di islamici americani nel Paese, non mancando di rimarcare come sia necessario a suo avviso mantenere buoni rapporti con nazioni islamiche come la Giordania e l'Arabia Saudita, in chiave di contrasto al Daesh.

Immediata la replica di Trump: "Non sono — ha premesso —  politicamente corretto. Larghe parti del mondo musulmano ci odiano e dobbiamo fermarle prima che sia troppo tardi". 

Correlati:

Trump su Putin: “è un leader forte”
Primarie Usa, Trump consolida il suo vantaggio
Usa 2016, Trump auspica “disgelo” in relazione con la Russia
Tags:
politica, Primarie presidenziali USA, musulmani, Marco Rubio, Donald Trump
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik