08:59 23 Settembre 2020
Politica
URL abbreviato
13301
Seguici su

Il Cremlino è venuto al corrente dell'intervista del presidente Barack Obama, in cui ha parlato del capo di Stato russo Vladimir Putin, ha riferito il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

"Non posso ancora dire nulla di concreto sulla reazione del presidente. Naturalmente questo tipo di interviste sono riferite al presidente durante la rassegna stampa. Naturalmente le dichiarazioni principali del presidente degli Stati Uniti sono state riferite a Putin. In questo caso, sì, facciamo familiarizzare con questa intervista. Naturalmente, abbiamo preso atto di quanto è stato detto in questa intervista," — ha detto ai giornalisti Peskov, rispondendo alla domanda se il Cremlino avesse esaminato l'intervista di Obama in cui parlava del presidente russo e se Putin si fosse lasciato andare a qualche commento.

In un'intervista con "The Atlantic" Obama ha detto che il presidente russo è sempre franco e aperto durante gli incontri. Il presidente degli Stati Uniti ha anche espresso fiducia che Putin sia "sempre interessato" affinchè Mosca "sia vista come un partner" di Washington.

Correlati:

Obama: tra me e Putin non c'è competizione sulla Siria
Telefonata tra Putin e Obama: discusse Siria e Ucraina
Ambasciata USA in Russia: Obama può togliere le sanzioni vs Mosca in qualsiasi momento
Tags:
Cremlino, Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, Vladimir Putin, Dmitry Peskov, Barack Obama, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook