02:07 26 Settembre 2020
Politica
URL abbreviato
1102
Seguici su

Il presidente serbo Tomislav Nikolic in un incontro con il capo di Stato russo Vladimir Putin ha ringraziato la Federazione Russa per il coraggio che ha ispirato la Russia ad altri Paesi nella lotta contro il Daesh (ISIS).

Nikolic ha anche ringraziato la Federazione Russa "per la comprensione del comportamento della Serbia nelle relazioni internazionali," ha riferito RIA Novosti.

"Sono grato per il coraggio che la Russia ha trasmesso a tutti gli altri Stati nella lotta contro il cosiddetto Stato Islamico," — ha detto Nikolic.

Allo stesso tempo il presidente serbo ha dichiarato che Belgrado dovrebbe conservare la sua neutralità e rimanere lontana da alleanze militari.

In questi 2 giorni il presidente della Serbia è stato in visita ufficiale in Russia.

Correlati:

Il presidente della Serbia dice no all'ingresso nella NATO
Mosca commenta con scherno i tentativi della NATO di “sedurre” la Serbia
La Serbia preferisce la Russia all’UE
Tags:
ISIS, Politica Internazionale, Terrorismo, raid della Russia in Siria, NATO, Vladimir Putin, Tomislav Nikolic, Siria, Serbia, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook