07:38 23 Febbraio 2018
Roma+ 8°C
Mosca-18°C
    Bandiere UE

    La UE estenderà senza discussione le sanzioni individuali contro la Russia

    © AP Photo/ Virginia Mayo
    Politica
    URL abbreviato
    45252

    Le sanzioni della UE contro 146 cittadini di Russia e Ucraina e 37 società saranno prorogate fino al 15 settembre, riferiscono le fonti a Bruxelles.

    Le sanzioni della UE contro cittadini russi e ucraini, che l'Unione Europea ritiene responsabili di compromettere l'integrità territoriale dell'Ucraina, saranno formalmente estese giovedì senza discussione: rimarranno nella blacklist 146 persone e 37 società, ha rivelato a "RIA Novosti" una fonte nella UE.

    "La decisione sarà formalmente presa giovedì, verrà aggiunta alla lista di questioni "A" (adottata senza discussione) in occasione della riunione del Consiglio degli Affari Interni e di Giustizia. Tre persone sono escluse dalla lista in quanto decedute," — ha detto una fonte diplomatica nella UE in condizione d'anonimato. Secondo l'interlocutore di "RIA Novosti", le sanzioni saranno estese fino al 15 settembre.

    Ha inoltre detto che il Comitato dei rappresentanti permanenti della UE approverà l'estensione delle sanzioni mercoledì mattina, allo stesso modo senza discussione. Il documento normativo è già stato concordato nel gruppo di lavoro.

    Un'altra fonte europea ha confermato queste informazioni.

    "Nella blacklist rimarranno 146 persone e 37 società fino al 15 settembre," — ha detto.

    Secondo la fonte, la data di pubblicazione della decisione sulla Gazzetta ufficiale dell'Unione Europea non è ancora nota.

    Correlati:

    Europa spaccata sul proseguimento delle sanzioni economiche contro la Russia
    Orban: nessun rinnovo automatico delle sanzioni contro Russia
    Russia, inviato in Ue: mi auguro che sanzioni vengano sollevate in estate
    Merkel esorta gli imprenditori a tollerare le sanzioni
    Die Welt: la Russia ha trovato il modo per aggirare le sanzioni occidentali
    Tags:
    Politica Internazionale, sanzioni antirusse, Unione Europea, UE, Donbass, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik