Widgets Magazine
06:57 16 Ottobre 2019
Bandiere di Russia e USA

Ambasciata USA in Russia: Obama può togliere le sanzioni vs Mosca in qualsiasi momento

© Sputnik . Sergei Pyatakov
Politica
URL abbreviato
8216
Seguici su

In precedenza il presidente degli Stati Uniti Barack Obama aveva prorogato le sanzioni adottate a marzo 2014 contro la Russia per gli eventi in Ucraina.

Gli USA continueranno a lavorare con la Russia, anche con le sanzioni attuali; la decisione di estendere le misure restrittive adottata in precedenza è di routine, il presidente Barack Obama le può annullare in qualsiasi momento, non appena Mosca implementerà gli accordi Minsk, ha dichiarato oggi l'addetto stampa dell'Ambasciata degli Stati Uniti presso la Federazione Russa William Stevens.

"Abbiamo chiaramente affermato in ogni momento che continueremo a lavorare con la Russia su questioni di interesse reciproco nel proseguimento della crisi in Ucraina. Continueremo a lavorare. Ma allo stesso tempo abbiamo sempre messo in chiaro che le sanzioni rimarranno in vigore fino al completo adempimento degli accordi di Minsk da parte della Russia. Quello che è successo (la decisione della Casa Bianca di estendere le sanzioni) è un passo di routine. Il presidente può annullare queste misure in qualsiasi momento. E' un aggiornamento automatico di una decisione che è stata adottata un anno fa", — ha detto Stevens.

In precedenza il presidente degli Stati Uniti Barack Obama aveva prorogato le sanzioni adottate a marzo 2014 contro la Russia per gli eventi in Ucraina.

Correlati:

Europa spaccata sul proseguimento delle sanzioni economiche contro la Russia
UE pronta a prorogare di 6 mesi le sanzioni individuali
USA, UE, Turchia e Canada appoggiano l'Ucraina al Wto contro le sanzioni della Russia
Tags:
Accordi di Minsk, sanzioni antirusse, Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, Ambasciata, Barack Obama, William Stevens, Donbass, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik