01:47 06 Giugno 2020
Politica
URL abbreviato
4120
Seguici su

Mosca invita la coalizione guidata dagli Stati Uniti a fermare le speculazioni sulla lotta contro il terrorismo, ha dichiarato il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov.

"Certo, occorre che all'interno della coalizione guidata dagli americani si smetta di cercare di speculare sul tema della lotta contro il terrorismo," — ha detto in una conferenza stampa, segnala "RIA Novosti segnalato.

Secondo quanto riferito da Lavrov, nella giornata di ieri, parlando della lotta contro il Daesh, il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha affermato che è impossibile mobilitare la comunità internazionale per combattere efficacemente i terroristi finchè resta al potere il presidente siriano Bashar Assad.

"Questo contraddice completamente tutte le risoluzioni che gli Stati Uniti hanno firmato al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, in cui si afferma che il terrorismo non può essere giustificato da nulla," — ha osservato il capo della diplomazia russa.

Correlati:

Lavrov: Russia e Lega Araba sostengono creazione di ampia coalizione vs terrorismo
Lavrov: da USA e suoi alleati appelli per la guerra piuttosto che per la pace in Siria
Siria, Lavrov a Kerry: provocazioni turche “inaccettabili”
Russia, Lavrov sicuro: non c'è e non ci sarà nessun piano B sulla Siria
La Turchia pronta a reagire alle minacce dalla Siria nonostante la tregua
Putin sicuro, in Siria serve continuare la lotta contro il Daesh anche dopo la tregua
Tags:
ISIS, Terrorismo, Politica Internazionale, Coalizione USA anti ISIS, Consiglio di Sicurezza ONU, Barack Obama, Sergej Lavrov, Siria, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook