03:15 07 Dicembre 2019
Sergey Lavrov e John Kerry (foto d'archivio)

Russia, Lavrov sicuro: non c'è e non ci sarà nessun piano B sulla Siria

© AFP 2019 / Christof STACHE
Politica
URL abbreviato
6190
Seguici su

Il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov ha affermato che non ci sono e non ci saranno mai alternative al piano sulla tregua in Siria.

"No, non c'è e non ci sarà. Da parte di nessuno", — ha detto ai giornalisti il capo della diplomazia russa, segnala "RIA Novosti".

Lunedì scorso la Russia e gli Stati Uniti hanno concordato di introdurre una tregua in Siria a partire dal 27 febbraio tra le forze di Damasco e l'opposizione, tuttavia il cessate il fuoco non si applicherà contro il Daesh, Al-Nusra e le formazioni considerate terroristiche dall'ONU.

In precedenza il "Guardian" aveva riferito che gli USA discutono un piano di emergenza, che può includere una spaccatura della Siria nel caso fallisse il cessate il fuoco.

Correlati:

Lavrov: da USA e suoi alleati appelli per la guerra piuttosto che per la pace in Siria
Siria, Lavrov a Kerry: provocazioni turche “inaccettabili”
Russia, Lavrov accusa Ankara: jihadisti di Aleppo ricevono rifornimenti dalla Turchia
Tags:
Politica Internazionale, Tregua, Diplomazia Internazionale, Coalizione USA anti ISIS, Sergej Lavrov, Siria, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik