00:35 20 Agosto 2017
Roma+ 26°C
Mosca+ 22°C
    Joe Biden e Petro Poroshenko

    Crisi Ucraina: Colloquio telefonico tra Joe Biden e Poroshenko

    © Sputnik. Mikhail Palinchak
    Politica
    URL abbreviato
    71208113

    ll primo ministro russo Dmitry Medvedev ha dichiarato che da parte del Donbass sono state attuate la maggior parte degli accordi.

    Colloquio telefonico tra il vicepresidente americano Joe Biden e il presidente ucraino Petro Poroshenko, al termine del quale è stata divulgata una nota congiunta, sulle azioni necessarie a far pressione sulla Russia per garantire l'attuazione degli accordi di Minsk:

    "Le parti hanno coordinato una serie di azioni per far ulteriori pressioni sulla Russia per rispettare gli accordi di Minsk e ripristinare l'integrità territoriale dell'Ucraina".

    Il sud-est del paese è stato colpito da una crisi innescata dall'operazione militare lanciata dalle autorità di Kiev contro le milizie locali nell' aprile 2014, che si rifiutavano di riconoscere il governo filo-occidentale di Kiev.

    Gli accordi di pace sono stati firmati a Minsk alla presenza di Russia, Ucraina, Francia e Germania tra il governo di Kiev e le milizie Donbass lo scorso febbraio 2015. Questi i punti chiave: cessate il fuoco; ritiro delle armi in Ucraina orientale; riforme costituzionali, tra cui il decentramento del potere e infine la concessione di uno status speciale per la regione del Donbass.    

    Correlati:

    Il Cremlino accusa Kiev: “non rispetta gli obblighi degli accordi di Minsk”
    Kerry ottimista su accordi di Minsk e revoca sanzioni vs Russia nei prossimi mesi
    USA d'accordo con la Russia, gli accordi di Minsk non vanno riscritti
    “Kiev rinuncia pubblicamente agli accordi di Minsk”
    Tags:
    accordi di Minsk, Colloquio telefonico, Joe Biden, Petr Poroshenko
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik