11:21 20 Ottobre 2020
Politica
URL abbreviato
1131
Seguici su

Alla commissione consultiva del trattato sui Cieli Aperti, la delegazione russa ha denunciato ufficialmente l'inammissibilità del divieto di sorvolo della Turchia in violazione del trattato, ha detto a RIA Novosti oggi il capo della delegazione russa all'incontro di Vienna sulla sicurezza militare e il controllo degli armamenti Anton Mazur.

"La dichiarazione riflette la posizione della Federazione Russa per una situazione molto brutta che si è creata per colpa della Turchia. La dichiarazione è stata fatta dalla delegazione russa oggi in una riunione straordinaria della commissione; anche se alcuni dei nostri partner si sono lamentati perchè non la ritenevano importante, lunedì ci sarà una riunione ordinaria, ma abbiamo spiegato che una situazione di emergenza richiede una risposta rapida," — ha detto Mazur, riporta "RIA Novosti".

Correlati:

Cieli Aperti, la Turchia spiega il no alla Russia per la missione d'osservazione
Russia non vuole ignorare la violazione della Turchia sul Trattato “Cieli Aperti”
Tags:
Difesa, Diplomazia Internazionale, Sicurezza, Cieli Aperti, Anton Mazur, Turchia, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook