20:17 24 Settembre 2020
Politica
URL abbreviato
20102
Seguici su

Nel corso di una conversazione telefonica il presidente russo Vladimir Putin e il re saudita Salman bin Abdulaziz Al Saud hanno espresso l'interesse a risolvere la crisi in Siria e collaborare per la sicurezza in Medio Oriente, riporta l'ufficio stampa del Cremlino.

"E' stata espressa la volontà reciproca di aumentare ulteriormente la cooperazione russo-saudita in tutti i settori. E' stato manifestato l'interesse per risolvere la crisi in Siria e per la stabilità e la sicurezza in tutta la regione del Medio Oriente e del Nord Africa ", —si legge nel comunicato, segnala "RIA Novosti".

Vladimir Putin ha inoltre confermato l'invito al re dell'Arabia Saudita per recarsi in visita nella Federazione Russa.

Correlati:

Zakharova commenta le aspirazioni dell’Arabia Saudita di combattere in Siria
"Russia ha preparato un'offerta per la vendita di armi all'Arabia Saudita"
Arabia Saudita può inviare migliaia di soldati contro Daesh
Bloomberg rivela i dettagli di un patto segreto tra i produttori di petrolio
Tags:
Cooperazione, Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, Cremlino, Il re Salman bin Abdulaziz Al Saud, Vladimir Putin, Medio Oriente, Siria, Arabia Saudita, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook