01:05 22 Luglio 2018
Viktor Orban e Vladimir Putin

Putin sicuro, prima o poi i rapporti con l'Europa torneranno normali

© Sputnik . Aleksey Nikolskyi
Politica
URL abbreviato
8311

Legare le sanzioni della UE contro la Russia alla risoluzione della crisi in Ucraina non ha senso, ma prima o poi i rapporti con l'Europa torneranno normali, ha dichiarato il presidente russo Vladimir Putin in una conferenza stampa con il primo ministro ungherese Viktor Orban.

"Da parte dell'Unione Europea legare la revoca delle sanzioni con il completamento del processo di Minsk non ha senso oggi, perché, lo ripeto, la palla non è dalla parte della Russia. Lo accettiamo con calma, sicuri che prima o poi ci sarà una normalizzazione nelle relazioni tra la Russia e l'Unione Europea", — ha detto.

Orban ha detto che il periodo della proroga automatica delle sanzioni UE contro la Russia è ormai alle spalle.

"Fino ad ora le sanzioni sono state estese automaticamente. Credo che questo periodo sia alle nostre spalle. Sempre più Paesi in Europa capiscono quello che dico," — ha sottolineato il premier ungherese.

Correlati:

Conferenza stampa del Presidente Russo Vladimir Putin e il Premier Ungherese Viktor Orban
A Mosca incontro tra Putin e premier ungherese Orban
Per la Reuters Angela Merkel vorrebbe rimuovere le sanzioni vs Russia al più presto
“Sulle sanzioni vs Russia la Danimarca ha detto quello di cui ha paura la Germania”
Danimarca avverte Kiev: senza riforme difficile mantenere le sanzioni vs Russia
Olanda pronta ad accettare bocciatura dell'accordo di associazione tra UE e Ucraina
Tags:
Accordi di Minsk, Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, sanzioni antirusse, Unione Europea, Viktor Orban, Vladimir Putin, UE, Ungheria, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik