23:01 16 Ottobre 2018
Angela Merkel (foto d'archivio)

Per la Reuters Angela Merkel vorrebbe rimuovere le sanzioni vs Russia al più presto

© AFP 2018 / Thomas Kienzle
Politica
URL abbreviato
984

Il cancelliere tedesco Angela Merkel vorrebbe togliere le sanzioni contro la Russia il più presto possibile, ma non vede al momento l'opportunità di farlo. Viene riportato dalla “Reuters”, con riferimento alle dichiarazioni dei deputati dell'Unione Cristiano-Democratica (CDU) nel Bundestag.

Secondo loro, in un vertice di maggioranza la Merkel ha dichiarato che la revoca delle sanzioni "è meglio oggi che domani", tuttavia devono sussistere le condizioni per questo passo.

Lo scorso 1° febbraio il cancelliere tedesco aveva detto che "dal momento che gli accordi di Minsk non sono stati realizzati fino fino in fondo, occorre conservare le sanzioni contro la Russia." Ha aggiunto che le sanzioni contro la Federazione russa sono direttamente legate all'implementazione di "Minsk-2".

Nel 2014 la UE ha imposto le sanzioni contro la Russia a seguito degli eventi in Ucraina e della riunificazione della Crimea con la Russia: fino ad oggi le misure afflittive sono state più di una volta ampliate e prorogate.

Correlati:

Ucraina, telefonata Merkel-Putin: focus su riforma costituzionale
La visita dell’alleato di Merkel a Mosca ha spaccato la coalizione di governo in Germania
“Sulle sanzioni vs Russia la Danimarca ha detto quello di cui ha paura la Germania”
La Germania ha perso un milione di posti di lavoro per le sanzioni UE vs Russia
Tags:
Accordi di Minsk, Politica Internazionale, sanzioni antirusse, Bundestag, Unione Europea, Angela Merkel, Germania, UE, Donbass, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik