07:30 23 Maggio 2019
Sergei Lavrov e Jens Stoltenberg

Lavrov e Stoltenberg hanno discusso dei rapporti Russia-NATO a Monaco

© AFP 2019 / AASERUD, LISE / SCANPIX NORWAY
Politica
URL abbreviato
362

Il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov e il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg hanno discusso delle prospettive nei rapporti Russia-NATO.

Sono state le relazioni tra Mosca e l'Alleanza Atlantica il tema centrale del colloquio tra il ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov, e il segretario generale della Nato, Jens Soltenberg, avvenuto a margine della Conferenza sulla sicurezza a Monaco di Baviera (Msc).

"Durante l'incontro — fa sapere il ministero degli Esteri della Federazione — si è discusso dello stato attuale e delle prospettive nei rapporti tra la Russia e la Nato".

Le relazioni si erano deteriorate in maniera acuta nel 2014, a seguito dello scoppio del conflitto interno nell'est dell'Ucraina e della riunificazione della Crimea con la Russia. L'Alleanza ha accusato Mosca di aver fatto ingerenza nella crisi e ha cominciato a rafforzare la sua presenza in Europa orientale, in risposta a ciò che considera una politica estera aggressiva da parte della Russia.

L'Msc è un forum internazionale non governativo e indipendente per la discussione delle principali tematiche legate alla sicurezza. Fondato nel 1962 per facilitare le consultazioni tra la Nato e gli stati membri, oggi coinvolge rappresentanti dell'Europa centrale e orientale, del Sud Asia, del Medio Oriente e delle nazioni dell'ex Unione Sovietica.    

Correlati:

Medvedev a Sputnik, "la NATO demonizza la Russia per cancellare i suoi errori"
Lavrov: i paesi della NATO gonfiano fino all’isteria il mito della minaccia russa
NATO accusa Russia di fomentare tensioni in Siria, Mosca risponde: “sciocchezze”
Tags:
Colloquio, NATO, Jens Stoltenberg, segretario generale della Nato, Sergej Lavrov, Monaco, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik