23:43 20 Giugno 2019
Il ministro degli Esteri francese Jean-Marc Ayrault

Francia, Ayrault nuovo ministro degli Esteri

© REUTERS / Stephane Mahe
Politica
URL abbreviato
0 04

Rimpasto di governo ad un anno dalle elezioni presidenziali francesi. Hollande sceglie l'ex primo ministro per la poltrona a Quai d'Orsay. Nell nuova squadra entrano i Verdi.

All'indomani delle dimissioni annunciate da Laurent Fabius, che ha lasciato la carica di ministro degli Esteri, Francois Hollande ha annunciato ieri la nuova squadra di governo. La crisi di consensi e le recenti dimissioni della ministra della Giustizia Christiane Toubira, hanno costretto infatti il presidente francese ad un rimpasto di governo, a dodici mesi dalle prossime elezioni presidenziali.

Al posto di Fabius scelto Jean Marc Ayrault, che rientra nella compagine di governo, da lui guidata nel ruolo di primo ministro, dopo la sua fuoriuscita nel 2014. Ayrault, molto vicino al presidente Hollande, 66 anni, è un esponente di spicco del partito socialista francese. Professore di tedesco, di estrazione cattolico progressista, è considerato un europeista convinto e vicino alle posizioni della Germania.

Nel governo entrano anche i Verdi con tre esponenti. Il delicato ministero della Casa sarà infatti guidato da Emmanuelle Cosse, segretario generale del partito ecologista francese, mentre Jean Vincent Place e Barbara Pompili saranno sottosegretari rispettivamente alle Riforme e al Clima. 

Correlati:

Hollande: la Francia è in emergenza economica
Tags:
nomina, Jean Marc Ayrault, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik