01:03 24 Giugno 2018
Il Premier Renzi, secondo fonti del governo, avrebbe chiesto e ottenuto lo stralcio di questo articolo, considerando la materia “delicata e importante”

Renzi: Di sola austerity l'Europa muore

© Sputnik . Serghey Guneev
Politica
URL abbreviato
402

Il premier italiano ancora una volta contro le politiche europee di rigore in una lettera al quotidiano italiano la Repubblica: sì a super ministro Tesoro, ma con un mandato chiaro.

Una lettera per rispondere ad un articolo apparso ieri sulle pagine del quotidiano italiano la Repubblica, a firma del suo fondatore Eugenio Scalfari. E' questo lo strumento scelto da Matteo Renzi per esprimere la sua posizione sulla proposta franco-tedesca di un super ministro del Tesoro  europeo. Il premier italiano, che non ha bocciato tout court l'ipotesi di un responsabile delle Finanze a livello comunitario, ha tuttavia colto l'occasione per ribadire ancora una volta che a prescindere dai singoli ruoli ciò che conta è la direzione politica da intraprendere.

"Prima di parlare di superministri, dobbiamo forse chiarirci fra noi sulla linea di politica economica. Perché di sola austerity si muore".

Così Renzi, che è tornato su uno dei punti chiave del suo dialogo con le istituzioni europee: la crescita. Per farlo arriva a sbilanciarsi in un paragone che a molti analisti è parso azzardato, quello con gli USA.

"Negli otto anni di presidenza democratica — scrive il premier italiano rivolgendosi a Scalfari — gli Stati Uniti hanno puntato su crescita, investimenti e innovazione. L'Europa — ha rimarcato — su austerity, moneta, rigore. A livello economico gli Stati Uniti stanno meglio di otto anni fa, l'Europa sta peggio di otto anni fa. Sintesi da titolo di giornale o se preferisce da tweet — ha chiosato — Obama ha fatto bene, Barroso no". 

Correlati:

Renzi ancora contro UE: Noi salviamo vite
Renzi: Brexit sarebbe terribile
Renzi all'Ue: facciamo le primarie per il Presidente della Commissione
Tags:
austerità, Eugenio Scalfari, Matteo Renzi, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik