03:58 20 Agosto 2017
Roma+ 24°C
Mosca+ 18°C
    Incontro Lavrov-Kerry a Mosca (foto d'archivio)

    Telefonata tra Kerry e Lavrov sulla Siria

    © Sputnik. Ramil Sitdikov
    Politica
    URL abbreviato
    254121

    Il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov ha avuto una conversazione telefonica con il segretario di Stato americano John Kerry, nel corso della quale hanno discusso la normalizzazione della crisi siriana.

    "Il tema centrale è stata la normalizzazione della crisi siriana in relazione al prossimo vertice internazionale di Monaco di Baviera del gruppo di sostegno siriano in data 11 febbraio," — si legge in un comunicato del dicastero della diplomazia russa.

    "Le parti hanno concordato la necessità di garantire un cessate il fuoco rapido e l'accesso umanitario a tutti i centri abitati assediati ed hanno discusso la possibilità di trovare i corrispondenti accordi nel contesto dell'attuazione della risoluzione №2254 del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite E' stato confermato che i requisiti della risoluzione sul formato e sulle tempistiche dei negoziati tra i rappresentanti del governo siriano e dell'opposizione non devono essere soggetti a nessun ultimatum", — ha rilevato il ministero russo.

    La conversazione è avvenuta su iniziativa della parte americana.

    Correlati:

    Siria: Kerry esasperato agli alleati: “Dovevate trattare”
    Kerry: idee costruttive da Russia su soluzione crisi in Siria, ma niente discussioni
    John Kerry: “Schiacceremo Daesh ovunque”
    Lavrov e Kerry a Monaco valuteranno l’andamento dei negoziati inter-siriani
    Tags:
    Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, Consiglio di Sicurezza ONU, John Kerry, Sergej Lavrov, Siria, USA, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik