17:24 22 Settembre 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 15°C
    Bandiere di Ucraina e UE

    Olanda pronta ad accettare bocciatura dell'accordo di associazione tra UE e Ucraina

    © Fotolia/ bernanamoglu
    Politica
    URL abbreviato
    71670193

    Il governo olandese terrà conto dei risultati del prossimo referendum sulla ratifica della dell'accordo di associazione tra la UE e l'Ucraina: anche se il quesito referendario non ha potere vincolante, rivedrà la sua decisione favorevole nel caso i cittadini votino per il “no”.

    Il governo olandese sarà costretto a riconsiderare la sua posizione in merito all'accordo di associazione tra l'Ucraina e l'Unione Europea se i cittadini voteranno nel prossimo referendum contro questo documento, ha dichiarato il ministro degli Esteri Bert Koenders.

    La "Reuters" scrive che nonotante il prossimo referendum non sia vincolante, la maggior parte dei partiti olandesi ha già confermato l'intenzione di rispettare il parere degli elettori. Secondo i sondaggi, il 55% dei cittadini ha intenzione di votare "no", temendo la concorrenza a basso costo delle merci ucraine e l'afflusso di nuovi immigrati. Inoltre molti politici ritengono che nel caso di ratifica dell'accordo, la UE possa ritrovarsi in una crisi ancora più grande e le relazioni tra Mosca e Amsterdam possano significativamente peggiorare.

    In un'intervista con i giornalisti Koenders ha detto che avrebbe votato "sì" al referendum, tuttavia si è rifiutato di fare pronostici sull'esito del referendum, aggiungendo solo che l'accordo "contribuirà alla stabilità in Ucraina."

    Inoltre ha sottolineato che in caso di vittoria dei "sì", la ratifica dell'accordo di associazione "non sarà il primo passo verso l'adesione dell'Ucraina nella UE."

    La "Reuters" scrive che l'accordo di associazione con l'Ucraina è solo un problema marginale dei 28 Paesi della UE, che sono molto più preoccupati per la crisi migratoria senza precedenti, la lenta crescita economica, il referendum sull'uscita del Regno Unito dalla UE ("Brexit"), così come per la lotta con la Russia per l'influenza nella regione.

    Il referendum sulla ratifica dell'accordo di associazione Ucraina-UE si svolgerà nei Paesi Bassi il prossimo 6 aprile. Gli elettori dovranno rispondere al quesito: "E' favorevole alla ratifica dell'accordo di associazione tra l'Unione Europea e l'Ucraina?"

    L'Olanda è l'unico Stato membro della UE che non ha ratificato l'accordo di 394 pagine sull'associazione tra Kiev e Bruxelles.

    Correlati:

    In Olanda possibile referendum sull'associazione tra Ucraina e UE: timori a Bruxelles
    In Olanda iniziativa per referendum sull'accordo di associazione tra l'Ucraina e UE
    Brexit, fumata grigia dopo incontro Tusk-Cameron
    Regno Unito, preparativi di Brexit
    Danimarca avverte Kiev: senza riforme difficile mantenere le sanzioni vs Russia
    Tags:
    Politica Internazionale, referendum, Associazione con Ucraina, Unione Europea, Bert Koenders, UE, Olanda, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik