Widgets Magazine
12:49 20 Agosto 2019
Kiev (foto d'archivio)

Danimarca avverte Kiev: senza riforme difficile mantenere le sanzioni vs Russia

© East News / AP Photo/Sergei Chuzavkov
Politica
URL abbreviato
9293

L'Ucraina deve implementare la sua parte degli accordi di Minsk relativa alla realizzazione delle riforme, altrimenti per la UE sarà difficile portare avanti una politica comune sulla questione delle sanzioni contro la Russia, ha dichiarato il ministro degli Esteri danese Kristian Jensen.

L'Europa non riuscirà a prendere una decisione unanime sulla continuazione delle sanzioni contro la Russia se l'Ucraina non risolverà la questione delle riforme nel breve termine, ha affermato il ministro degli Esteri della Danimarca Kristian Jensen. Lo ha segnalato la "Reuters".

"Se l'Ucraina non affronterà le riforme contemplate dagli accordi di Minsk, per l'Europa sarà molto difficile sostenere all'unanimità le sanzioni antirusse", — la "Reuters" riporta le parole del capo della diplomazia danese.

Ha inoltre osservato che Kiev deve necessariamente fare in tempo a realizzare le riforme secondo le tempistiche stabilite dagli accordi di Minsk.

"L'Ucraina ha delle scadenze. Occorre promuovere queste riforme ora, non possono aspettare", — ha rilevato Jensen.

Tuttavia le dimissioni del "rammaricato ministro dell'Economia" sottolineano la difficoltà dello svolgimento delle riforme, si legge nell'articolo della "Reuters".

Alla fine di dicembre i leader del "quartetto della Normandia" avevano concordato di estendere la durata degli accordi di Minsk fino a quest'anno.

I rapporti tra la Russia e l'Occidente sono peggiorati per la situazione in Ucraina. L'Unione Europea e gli Stati Uniti hanno imposto a metà del 2014 sanzioni settoriali contro l'economia russa. In risposta Mosca ha limitato l'importazione dei prodotti alimentari provenienti dai Paesi che hanno sostenuto le sanzioni.

Correlati:

Assurde e senza logica le sanzioni UE contro la Russia
Ucraina, Santorum: Serve discussione franca su sanzioni alla Russia
Merkel insiste sulle sanzioni contro la Russia
La Germania ha perso un milione di posti di lavoro per le sanzioni UE vs Russia
"I Giorni Neri dell'Ucraina", il dramma del Donbass come non ve l'hanno mai mostrato
Tags:
Accordi di Minsk, Geopolitica, Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, sanzioni antirusse, Unione Europea, Kristian Jensen, Danimarca, UE, Donbass, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik