02:21 23 Settembre 2018
Angela Merkel

Merkel insiste sulle sanzioni contro la Russia

© AFP 2018 / Tobias Schwarz
Politica
URL abbreviato
28249

L'Unione Europea continuerà a mantenere le sanzioni contro la Russia, ha dichiarato oggi il cancelliere tedesco Angela Merkel nel corso di una conferenza stampa congiunta con il presidente ucraino Petr Poroshenko a Berlino.

"Dal momento che gli accordi di Minsk non sono stati implementati fino in fondo, dovremo continuare a mantenere le sanzioni contro la Russia," — ha detto la Merkel.

Ha aggiunto che le sanzioni contro Mosca saranno cancellate solo dopo la piena realizzazione di "Minsk-2".

"Riteniamo che sarebbe stato meglio per tutti che questi accordi fossero stati realizzati e ci fossero state le condizioni per la revoca delle sanzioni, ma non abbiamo ancora raggiunto questo obiettivo", — ha detto la Merkel.

Ha inoltre sottolineato che nella parte orientale dell'Ucraina manca ancora un cessate il fuoco completo.

Il 25 gennaio il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov aveva commentato il legame tra la revoca delle sanzioni contro la Russia e l'attuazione degli accordi di Minsk.

"Parlando dell'attuazione degli accordi di Minsk, si dovrebbe prima parlare di quello che deve fare Kiev, perché se si prende il testo degli accordi di Minsk, basta leggere i punti che sono enunciati per capire gli obblighi di Kiev che purtroppo non ha ancora realizzato," — aveva affermato Peskov.

Correlati:

La Merkel si piega agli USA e dà il via libera all'aumento delle spese militari
Merkel spinge accordo su zona di libero scambio USA-UE: “firmare entro mandato Obama”
Angela Merkel dice sì al prolungamento delle sanzioni UE contro la Russia
DWN: Merkel – forza motrice delle sanzioni alla Russia
La Germania ha perso un milione di posti di lavoro per le sanzioni UE vs Russia
La visita dell’alleato di Merkel a Mosca ha spaccato la coalizione di governo in Germania
Gli Stati Uniti non permetteranno il riavvicinamento tra Russia e Germania
Tags:
Petro Poroshenko, Accordi di Minsk, Cremlino, sanzioni antirusse, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Angela Merkel, Donbass, Germania
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik