Widgets Magazine
22:38 17 Settembre 2019
Timo Soini, ministro Esteri Finlandia

Presto anche la Finlandia potrebbe entrare nella Nato

© AP Photo / Heikki Saukkomaa
Politica
URL abbreviato
13111
Seguici su

Helsinki condurrà una valutazione ufficiale delle possibili conseguenze dell'ingresso del Paese nell'Alleanza Atlantica.

La Finlandia sta valutando la possibilità di entrare a far parte della Nato. A comunicarlo è la radiotelevisione di Stato finlandese Yle, che cita il ministero degli Esteri di Helsinki. La valutazione verrà condotta nell'ambito della stesura del rapporto sulla politica estera e di sicurezza del Paese, e potrebbe essere pronta già in primavera.

Stando alle informazioni pubblicate da Yle, Helsinki ha nominato quattro esperti, che avranno il compito di valutare le possibili conseguenze dell'ingresso del Paese nell'Alleanza Atlantica. Si tratta del direttore dell'Istituto per gli Affari Internazionali Teija Tiilikainen, dell'ex ambasciatore finlandese in Russia e in Germania René Nyberg, dell'ex ambasciatore svedese a Tel Aviv, Helsinki e Londra Mats Bergquist, e del direttore dell'Istituto Internazionale per gli studi strategici, nonché presidente del Centro ginevrino per la Politica di Sicurezza François Heisbourg.

Correlati:

I “Soldati di Odino” raccontano come proteggono le strade della Finlandia dai migranti
In Finlandia in forte crescita il numero dei reati sessuali dei migranti contro le donne
La Finlandia espelle gruppo di profughi in Russia
Finlandia, ministro Giustizia: profughi richiedenti asilo dovrebbero iniziare a lavorare
Tags:
Adesione alla NATO, NATO, Finlandia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik