12:01 21 Agosto 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 25°C
    Combattenti curdi

    Siria, i curdi non riconosceranno esito negoziati di Ginevra

    © Sputnik. Andrey Stenin
    Politica
    URL abbreviato
    13696170

    Lo ha detto Abd Salam Ali: Non siamo stati invitati, invece ci saranno i terroristi.

    I curdi siriani non riconosceranno l'esito dei prossimi negoziati intra-siriani a Ginevra dal momento che i colloqui si svolgeranno senza la loro partecipazione: lo ha detto Abd Salam Ali, rappresentante curdo all'Unione del Partito democratico in Russia.

    "I curdi siriani non hanno ricevuto l'invito a prendere parte ai negoziati, mentre i terroristi l'hanno ricevuto".

    Poi ha citato come esempi i gruppi Ahrar ash-Sham e Jaysh al-Islam, che "saranno rappresentati" nonostante siano gli stessi che hanno sparato missili contro l'ambasciata russa a Damasco.

    "I curdi — ha accusato — che hanno combattuto contro questi gruppi e lo Stato islamico per cinque anni non sono invitati".    

    Correlati:

    Siria, Lavrov: a colloqui riconciliazione devono partecipare anche curdi siriani
    Tags:
    curdi, crisi in Siria, Colloquio, Ginevra
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik