07:51 24 Ottobre 2017
Roma+ 6°C
Mosca-3°C
    Premier dell'Iraq Haider al-Abadi (foto d'archivio)

    Premier Iraq: Turchia sta cercando di rifondare l'Impero Ottomano

    © AP Photo/ Hadi Mizban
    Politica
    URL abbreviato
    71479203

    Il premier iracheno Haider al-Abadi ha esortato Ankara a fare di più nella lotta contro i jihadisti e a non invadere il territorio dei Paesi limitrofi nel tentativo di far rivivere la sua influenza.

    Il premier iracheno Haider al-Abadi ha detto che Ankara sta cercando di ricreare nella regione i fasti dell'impero Ottomano, così come ha espresso dubbi sulle reali intenzioni di Ankara di combattere i terroristi del Daesh (ISIS), segnala "Iraqi News".

    "La Turchia ci dice che cerca di affrontare il Daesh, ma onestamente non vedo alcun riscontro alle loro dichiarazioni," — ha detto al-Abadi, aggiungendo che la Turchia dovrebbe dare la priorità all'eliminazione dei terroristi piuttosto che combattere contro i curdi.

    Secondo al-Abadi, "Ankara cerca di rifondare l'Impero Ottomano nella regione, mentre l'Iraq si impegna a mantenere buoni rapporti con la vicina Turchia."

    Il capo del governo iracheno ha inoltre affermato di ritenere inaccettabile la presenza delle truppe turche in Iraq ed ha invitato Ankara a ritirare i suoi soldati.

    Correlati:

    "Erdogan sogna di far rinascere l'Impero Ottomano"
    Iraq avverte la Turchia: “se non ritira le sue truppe inizierà la guerra”
    Turchia invierà altre truppe nel Nord dell’Iraq
    Lega Araba: presenza militari Turchia in Iraq è violazione del diritto internazionale
    Erdogan avverte: potrebbe aumentare il contingente militare turco in Iraq
    Iraq, premier ordina di inviare nota di protesta all'ONU per invasione delle truppe turche
    Tags:
    ISIS, Politica Internazionale, Terrorismo, premier Haider al Abadi, Turchia, Iraq
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik