14:10 21 Ottobre 2017
Roma+ 20°C
Mosca+ 3°C
    Sede dell'Assemblea Parlamentare del Consiglio d'Europa (PACE)

    Delegazione russa non sarà presente alla sessione invernale del PACE

    © Foto: PACE official website
    Politica
    URL abbreviato
    5849283

    La delegazione della Federazione Russa ha deciso di non partecipare alla sessione invernale dell'Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa (PACE), ha riferito ai giornalisti il presidente della commissione sui rapporti con la CSI e con i russi all'estero Leonid Slutsky.

    "Al momento attuale all'indirizzo della dirigente del PACE Anne Brasseur viene inviata una lettera firmata dai presidenti delle camere del Parlamento russo in cui si afferma che i poteri della delegazione della Federazione Russa per il 2016 sarà richiesti in seguito. Non saremo presenti alla sessione di gennaio," — ha detto Slutsky, segnala RIA Novosti.

    Secondo lui, la Russia tornerà a Strasburgo solo se saranno garantite le stesse condizioni nel caso di ripristino dei poteri.

    "Come affermato dal presidente della Duma Sergey Naryshkin, non tollereremo alcuna discriminazione, le eventuali limitazioni contro la delegazione russa sono inaccettabili," — ha detto Slutsky, vicepresidente della delegazione russa al PACE.

    Per la situazione in Ucraina alla fine del gennaio dello scorso anno il PACE aveva adottato una risoluzione in cui si privava la delegazione russa del diritto di voto, del diritto di partecipare ai lavori degli organi statutari e del monitoraggio delle elezioni.

    Tags:
    Sanzioni, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Unione Europea, PACE, Anne Brasseur, Sergey Naryshkin, Leonid Slutsky, UE
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik