09:55 21 Aprile 2021
Politica
URL abbreviato
5212
Seguici su

La situazione politica in Moldavia rimane tesa. Se i deputati non saranno in grado di dare la fiducia ad un governo entro il prossimo 29 gennaio, il Parlamento potrebbe essere sciolto.

Il Parlamento della Moldavia esaminerà oggi la questione del voto di fiducia nei confronti del candidato premier Ion Sturza, del programma e della nuova squadra di governo.

Il candidato premier aveva affermato in precedenza di essere a favore di una forte cooperazione con la Romania, di voler approfondire il dialogo strategico con gli Stati Uniti e di espandere la cooperazione con la NATO.

Il programma di Sturza punta inoltre a "rafforzare le relazioni strategiche di buon vicinato con l'Ucraina su diversi piani."

I rapporti con la Russia sono contemplati al 7° punto del programma del governo: si sottolinea la necessità di intensificare il dialogo politico con Mosca al fine di normalizzare le relazioni bilaterali nei settori dell'economia, del commercio, della migrazione e dell'energia.

Tuttavia, secondo Sturza, l'obiettivo principale del suo governo è far ottenere alla Moldavia lo status di Paese candidato all'adesione all'Unione Europea.

La Moldavia è entrata nel nuovo anno senza un governo sullo sfondo di una profonda crisi politica, tra scandali di corruzione e manifestazioni di piazza.  

Correlati:

La Moldavia verso un nuovo esecutivo
Movimenti separatisti in Moldavia
La Nato si preoccupa per le sorti della Moldavia
Moldavia ancora senza leadership politica
Moldavia, ultimatum da opposizione: “via il governo o proteste in tutto il Paese”
Moldavia, arrestato ex primo ministro per corruzione
Tags:
Geopolitica, politica interna, Società, Occidente, governo, NATO, Ion Sturza, Moldavia, USA, UE
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook