08:26 25 Novembre 2017
Roma+ 12°C
Mosca-6°C
    Bandiera della Turchia

    La Russia ha deciso di espandere le sanzioni contro la Turchia

    © flickr.com/ KLMircea
    Politica
    URL abbreviato
    183410450

    Il capo del governo Dmitry Medvedev ha annunciato nel corso del Consiglio dei ministri nuove misure della Russia in risposta alle azioni ostili da parte della Turchia, ha riferito il vice premier Arkady Dvorkovich.

    "Le prossime azioni che verranno rese pubbliche sono già state annunciate dal primo ministro," — ha detto Dvorkovich in un'intervista al canale televisivo "Rossiya 24" (VGTRK).

    "Ci muoveremo sempre in questo modo," — ha aggiunto il vice premier.

    Tuttavia Dvorkovich ha rilevato che il governo "non ha il compito di rinunciare completamente alla cooperazione con la Turchia."

    "Siamo convinti che serva una risposta adeguata alle azioni ostili", — ha sottolineato il vice primo ministro.

    Le relazioni tra Russia e Turchia sono entrate in crisi dopo che il 24 novembre un caccia turco F-16 ha abbattuto in Siria il bombardiere russo Su-24.

    Correlati:

    Per Mosca “Turchia ha ammesso la premeditazione dell'attacco contro jet Su-24 in Siria”
    La Turchia ha chiuso le porte ad un dialogo costruttivo con la Russia
    Turchia non pagherà danni per l'abbattimento del bombardiere russo Su-24 in Siria
    Russia-Turchia, Cremlino: salta incontro consiglio di cooperazione
    Tags:
    Politica Internazionale, Cooperazione, Sanzioni, Abbattimento jet russo, jet abbattuto in Siria, governo, Arkadiy Dvorkovich, Dmitry Medvedev, Turchia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik