01:25 18 Agosto 2017
Roma+ 25°C
Mosca+ 18°C
    Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan

    Erdogan: con Assad nessun rapporto

    © Sputnik. Sergey Guneev
    Politica
    URL abbreviato
    71136124

    Il presidente della Turchia Recep Tayyip Erdogan ha dichiarato che non ci sarà nessuna cooperazione con la coalizione di Russia, Siria, Iran e Iraq finché Bashar Assad resterà alla guida del paese.

    "Siria, Iran, Iraq e Russia hanno creato a Baghdad un quartetto, invitando anche la Turchia, ma io ho detto a Vladimir Putin che non posso sedere accanto al presidente Assad, perché la sua legittimità suscita dei dubbi", — ha detto Erdogan in un'intervista al canale Al-Arabiya.

    Parlando dei soldati turchi in Iraq, Erdogan ha dichiarato che i militari si trovano in questo paese per addestrare gli iracheni e sono stati inviati su richiesta delle autorità dell'Iraq.

    "Quando l'ISIS è entrato in Iraq, gli iracheni ci hanno chiesto aiuto, ho detto che siamo pronti ad aiutare. Gli abbiamo chiesto di indicarci il posto per installare la nostra base, e loro l'hanno fatto. Il tutto è cominciato in marzo dell'anno scorso e già in marzo siamo stati dislocati a Bashika", — ha detto Erdogan.

    Correlati:

    Lega Araba: presenza militari Turchia in Iraq è violazione del diritto internazionale
    Europa e Turchia chiudono il cielo agli aerei della Russia
    Turchia non prende sul serio le parole di Putin
    Tags:
    Politica in Siria e Iraq, Turchia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik